Immagine di Google su un computer portatile.

Alphabet | Panoramica sulla società madre di Google

Alphabet è un conglomerato multinazionale e la società madre di Google. Fondata nel 2015 nell'ambito di una ristrutturazione aziendale, Alphabet è stata creata per separare i servizi internet di base di Google dalle altre attività.

Prima della costituzione di Alphabet, Google operava come un'unica entità che supervisionava diversi progetti e iniziative. Tuttavia, con l'espansione dell'azienda in nuovi settori, oltre a quello principale dei motori di ricerca, si è reso necessario stabilire un quadro più strutturato.

1995 – I fondatori di Google Larry Page e Sergey Brin si incontrano all'Università di Stanford e iniziano a lavorare su un motore di ricerca chiamato Backrub, che in seguito diventerà Google.

1998 – Andy Bechtolsheim emette un assegno di 100.000 $ e nasce Google. Con questi soldi, i fondatori aprono il loro primo ufficio nel garage di Susan Wojcici (ex CEO di YouTube) in California.

2000 – Google diventa il fornitore di motori di ricerca di Yahoo per quattro anni. Lancia anche i "Doodles", ovvero le modifiche illustrative apportate al logo di Google sulla sua homepage per le diverse occasioni.

2004 – Google lancia la sua offerta pubblica iniziale (IPO) con un prezzo delle azioni di 85 $.

2006 – Google acquisisce YouTube e lancia anche Google Docs e Spreadsheets.

2008 – Il primo smartphone con Android viene lanciato sul mercato e Chrome diventa disponibile.

2015 – Google si riorganizza in Alphabet, Inc. che è una holding di cui Google è solo una divisione.

2023 – Google celebra 25 anni.

Cos'è Alphabet Inc.?

Nel 2015 Google ha ristrutturato la sua azienda creando una nuova società madre, Alphabet Inc. Alphabet si descrive come un insieme di aziende. Nella Founders' Letter del 2015, il fondatore Page ha affermato che Google stava operando bene, ma ha creato la società Alphabet per rendere l'azienda più strutturata e responsabile. Separando i servizi Internet principali di Google dalle altre imprese, Alphabet mirava a promuovere l'innovazione e a fornire maggiore trasparenza sulle prestazioni delle singole aziende. La società voleva essere in grado di operare in settori diversi e si riteneva che la creazione di Alphabet le consentisse di gestire in modo indipendente attività non strettamente correlate. Questa struttura ha anche permesso ad Alphabet di allocare le risorse in modo strategico in base alle esigenze di ciascuna filiale. Alphabet opera come una holding con diverse filiali sotto il suo controllo. La filiale più importante è Google, che comprende vari prodotti e servizi come la ricerca, la pubblicità, YouTube, Android e altri ancora.

Quali società possiede Alphabet?

Alphabet possiede un portafoglio diversificato di aziende in settori quali la tecnologia, la sanità, le biotecnologie e la domotica. Alcuni dei principali operatori attualmente controllati Alphabet sono:

X: filiale di Alphabet che mira ad affrontare le principali sfide globali attraverso l'innovazione tecnologica. Tra i progetti di rilievo di X figurano le auto a guida autonoma (Waymo), i palloni aerostatici che forniscono Internet (Project Loon) e i droni per le consegne (Wing).

Mandiant: azienda che si concentra sui test di sicurezza informatica e sulla risposta agli incidenti informatici. Fa parte di Google dal 2022 ed è stata acquisita per 5,4 miliardi di dollari.

YouTube: piattaforma video acquisita da Google nel 2006 che contribuisce in modo significativo alle entrate dell'azienda grazie agli abbonamenti premium. Nel 2021, le entrate pubblicitarie sono state pari a 28,9 miliardi di dollari.

Verily Life Sciences: filiale di Alphabet che si occupa di ricerca nel campo della sanità e delle scienze della vita. Le aree di interesse includono la medicina di precisione, la ricerca clinica e l'analisi dei dati sanitari.

Looker: software che aiuta le aziende a estrarre e analizzare i dati. Google ha acquisito questa società nel 2020 per 2,6 miliardi di dollari per sviluppare ulteriormente il suo servizio cloud.

Nest Labs: società di automazione domestica acquisita da Google nel 2014 e successivamente divenuta una filiale indipendente di Alphabet. Nest offre una serie di prodotti per la casa ‘’smart’’, tra cui termostati, telecamere, campanelli e sistemi di sicurezza.

DoubleClick: piattaforma pubblicitaria online leader nel settore che fornisce soluzioni per inserzionisti, editori e agenzie. Si concentra sulla realizzazione di campagne pubblicitarie mirate e basate sui dati. L'azienda è stata acquisita da Google nel 2008 per 3,1 trilioni di dollari, ma nel 2018 Google l'ha incorporata nel marchio Google AdWords, rendendo Google Ads lo strumento principale per gli inserzionisti.

Fitbit: azienda che produce prodotti indossabili (tra cui smartwatch e fitness tracker da braccio) per migliorare la salute e la forma fisica degli utenti. L'azienda è stata acquisita da Google nel gennaio 2021 per 2,1 miliardi di dollari.

Calico: azienda di biotecnologie specializzata in malattie legate all'età e alla longevità umana.

DeepMind Technologies: Laboratorio di ricerca sull'intelligenza artificiale che utilizza il deep reinforcement learning (Deep RL) per creare soluzioni intelligenti.

Fatturato per regione

Nei propri dati finanziari, Alphabet suddivide le entrate per regione, tra cui Stati Uniti, Altre Americhe, APAC (Asia Pacifico) ed EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Alla fine del terzo trimestre del 2023, l'azienda ha registrato un fatturato di oltre 76,69 miliardi di dollari, con un aumento dell'11% rispetto all'anno precedente. Nel 2022, il 47% delle entrate proveniva dagli Stati Uniti, il che può sorprendere visto che Google da sola è attiva in 50 Paesi diversi. Il secondo settore in termini di fatturato è l'EMEA con il 29%, seguito dall'APAC e dalle altre Americhe, che rappresentano rispettivamente il 16% e il 6%.

Azioni Alphabet Inc. (GOOG)

Alphabet è quotata al Nasdaq con le due sigle GOOG e GOOGL. Le azioni che vengono scambiate con il ticker GOOGL sono classificate come Classe A, mentre le azioni GOOG sono classificate come Classe C. Esistono anche azioni di Classe B, che però sono detenute dai fondatori della società e non sono negoziate pubblicamente. La differenza principale tra le diverse classi è in termini di diritti di voto. Le azioni di Classe A ricevono 1 voto, quelle di Classe B 10 voti e quelle di Classe C 0 voti. Le azioni di Classe A e C sono nate da un frazionamento azionario avvenuto nel 2014. Il motivo del frazionamento era che Page e Brin potevano mantenere il controllo dell'azienda.

Punti chiave

  • Alphabet è un conglomerato multinazionale e la società madre di Google. È stata creata per separare i servizi Internet di base di Google dalle altre attività.
  • Alphabet possiede un portafoglio di aziende diversificate in settori quali la tecnologia, la sanità, le biotecnologie e la domotica.
  • Alla fine del terzo trimestre del 2023, Alphabet ha registrato un fatturato di oltre 76,69 miliardi di dollari. La società è quotata al Nasdaq con i due ticker GOOG e GOOGL.

Investire con DEGIRO

Vogliamo rendere gli investimenti accessibili a tutti offrendo commissioni incredibilmente basse. Per maggiori dettagli, visita la nostra pagina Commissioni.

Oltre alle basse tariffe, puoi accedere a uno dei più vasti universi di prodotti e mercati. Per una panoramica sui prodotti e Borse che offriamo, visita la nostra pagina Mercati.

Apri un conto

Le informazioni contenute in questo articolo non sono scritte a scopo di consulenza, né intendono raccomandare alcun investimento. Si tenga presente che i fatti possono essere cambiati rispetto alla stesura originaria dell'articolo. Gli investimenti comportano dei rischi (ad es. volatilità dei prezzi, rischio di valuta o di liquidità). È possibile perdere i fondi investiti. Considera le tue conoscenze ed esperienza quando prendi decisioni di investimento. Le performance passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. I mercati sono volatili e possono subire fluttuazioni significative a causa di sviluppi economici, politici, normativi o di altro tipo.

Fonti: Investopedia, Fortune, Forbes, Statista, Macrotrends

Indietro

Inizia ad investire con 10 lezioni

Accademia degli investitori academy

Inizia ad investire oggi

Apri un conto gratuitamente invest
backtotop

Il tuo viaggio di investimento inizia qui

Apri un conto gratuitamente e unisciti a oltre 2,5 milioni di investitori sulla nostra piattaforma facile da usare.

Nota:
Investire comporta dei rischi. È possibile perdere (in parte) i fondi investiti. Ti consigliamo di investire solo in prodotti finanziari che corrispondono alle tue conoscenze ed esperienza. Questo non è un consiglio di investimento.

Investire comporta dei rischi.

icon_close

Vogliamo fare in modo che le persone diventino i migliori investitori possibili. Offrendo un universo di possibilità e scelte sulla nostra piattaforma facile da usare, eliminiamo le barriere per rendere gli investimenti accessibili a tutti: principianti o esperti. Puoi accedere a un'ampia gamma di prodotti su più di 50 Borse mondiali, per avere la libertà di investire nel modo che preferisci. Nel nostro mondo, si ottiene anche un ottimo rapporto qualità-prezzo. Per questo, senza compromettere di un millimetro la qualità, la sicurezza e la gamma dei nostri servizi di investimento, offriamo commissioni basse. Dare priorità alle tue esigenze ci ha permesso di diventare il principale broker online europeo. I nostri 2,5 milioni di clienti e gli oltre 100 premi internazionali sono la prova del nostro successo.

flatexDEGIRO Bank Dutch Branch, filiale estera di flatexDEGIRO Bank AG | Amstelplein 1, 1096HA Amsterdam | telefono: +390694801507 | e-mail: clienti@degiro.it | flatexDEGIRO Bank Dutch Branch è registrata presso la Camera di Commercio olandese con il numero 82510245. | flatexDEGIRO Bank Dutch Branch, che opera con il nome di DEGIRO, è la filiale olandese di flatexDEGIRO Bank AG. flatexDEGIRO Bank AG è sottoposta alla supervisione dell'autorità di vigilanza finanziaria tedesca (BaFin). Nei Paesi Bassi, flatexDEGIRO Bank Dutch Branch è registrata presso DNB e sottoposta alla vigilanza di AFM e DNB. | flatexDEGIRO Bank AG è una banca tedesca autorizzata, controllata dall'autorità di vigilanza finanziaria tedesca e registrata presso la Camera di Commercio tedesca con il numero HRB 105687.