Immagine di un cartello di Wall Street con un albero di Natale sullo sfondo.

È in arrivo un rally di Babbo Natale?

Dopo un anno difficile per i mercati azionari, gli investitori probabilmente sperano in una sola cosa: un rally di fine anno. La storia dimostra che questo potrebbe accadere, sulla base del fenomeno del "rally di Babbo Natale". Quindi, che cosa si intende con il rally di Natale e se ne verificherà uno quest'anno?

Cos'è il rally di Babbo Natale?

Il rally di Babbo Natale è un periodo per le azioni storicamente forte alla fine dell'anno. In genere si verifica negli ultimi cinque giorni di contrattazione dell'anno e nei primi due dell’anno nuovo.

Il termine è stato coniato nel 1972 da Yale Hirsh all’interno dello "Stock Trader's Almanac". Egli osservò come l'S&P 500 aveva guadagnato in media l'1,5% nel periodo di sette giorni compreso tra il 1950 e il 1971. Nel corso degli anni, abbiamo assistito alla ripetizione di questo schema. Dal 1945, il mercato ha guadagnato in quei giorni il 75%..

Anno S&P 500 Dow Jones Nasdaq Composite
2018-19 1.3% 1.1% 2.1%
2019-20 0.3% 0.3% 0.8%
2020-21 1.0% 0.9% 0.4%
2021-22 1.4% 2.4% -0.2%
2022-23 0.8% 0.7% -0.2%

Hirsh considera il rally di Natale non solo come un evento frequente, ma anche come un indicatore dell'andamento del mercato nell'anno successivo. Ecco una sua espressione nota: "If Santa Claus should fail to call, bears may come to Broad and Wall", riferendosi alla sede della Borsa di New York a Wall Street. Con questa frase si intende dire che negli anni in cui non si verifica un rally di Babbo Natale, è più probabile che l'anno successivo non sia positivo per il mercato e viceversa.

In alcuni anni, come il 2008 e il 2018, i rally di Babbo Natale hanno predetto con successo i mercati toro (bull market) per l'anno successivo. Tuttavia, in altri anni, ad esempio nel 2021, non è stato così. Non esistono prove evidenti di una correlazione tra i rally di Babbo Natale e la performance del mercato, al di là della pura coincidenza quando le due cose si allineano.

Cosa provoca un rally di Babbo Natale?

Non esiste un'unica causa per il rally di Babbo Natale, ma ci sono alcune teorie alla sua base:

  • Gli investitori spesso acquistano titoli in vista di un rally anticipato a gennaio, noto come "effetto gennaio".
  • Lo spirito natalizio alimenta l'ottimismo in questo periodo dell'anno.
  • I bonus di fine anno o i soldi regalati durante le vacanze danno alle persone denaro da investire nel mercato.
  • In questo periodo, gli investitori istituzionali sono in vacanza e quindi gli investitori privati, che tendono ad essere più rialzisti, hanno maggiore influenza.
  • L'anno fiscale termina il 31 dicembre, per cui ci si affretta a completare le operazioni prima del tempo.

Cos'è il barometro di gennaio?

Oltre al rally di Babbo Natale, alcuni investitori considerano il Barometro di gennaio per fare previsioni sull'andamento del mercato per il resto dell'anno. Come suggerisce il nome, questo analizza il mercato azionario, in particolare l'indice S&P 500, durante il mese di gennaio.

Questo barometro funziona in base a un semplice principio: "Come va gennaio, così va l'anno". Ciò significa che, se il mercato azionario registra rendimenti positivi a gennaio, si prevede che continuerà a registrare buone performance per il resto dell'anno. Al contrario, se a gennaio si registrano rendimenti negativi, ciò potrebbe indicare un anno difficile.

Sebbene il Barometro di gennaio abbia guadagnato popolarità tra gli investitori e gli analisti, è importante comprenderne i limiti. La correlazione non implica la causalità. Fattori esterni come eventi geopolitici o indicatori economici possono influenzare l'andamento del mercato indipendentemente da questo barometro.

Fare trading durante il rally di Babbo Natale

Ecco alcuni suggerimenti da prendere in considerazione quando si negozia durante il rally di Natale:

  1. Fai le tue ricerche: è importante identificare i settori o i titoli che storicamente registrano buone performance in questo periodo. Cerca società con solidi fondamentali e prospettive di crescita positive.
  2. Crea una lista: compilare un elenco di potenziali titoli che desideri monitorare da vicino durante il rally può essere utile. Tieni d'occhio i loro movimenti di prezzo e qualsiasi notizia o evento rilevante che possa influire sulla loro performance.
  3. Stabilisci punti di entrata e di uscita chiari: considera la possibilità di definire il tuo obiettivo di profitto e i livelli di stop-loss prima di entrare in un'operazione. Questo ti aiuterà a rimanere disciplinato e a evitare di prendere decisioni impulsive basate sulle fluttuazioni del mercato a breve termine.
  4. Diversifica il portafoglio: distribuisci gli investimenti in diversi settori o classi di attività per aiutare a ridurre il rischio. Diversificare può anche aiutarti a proteggere il tuo portafoglio nel caso in cui il rally di Babbo Natale non si concretizzi come previsto.

Vedremo un rally di Babbo Natale quest'anno?

Il rally di Babbo Natale ha fatto crescere l'S&P 500 in media dell'1,3% dal 1969. Ma non c'è alcuna garanzia che quest'anno si verifichino guadagni. Con l'avvicinarsi della fine del 2023, il rally di Natale potrebbe essere a rischio per diversi motivi. Più fattori stanno attualmente influenzando il sentiment di mercato, come la ripresa in corso dalla pandemia, le preoccupazioni per l'inflazione e i fattori geopolitici.

  • Inflazione: nonostante il calo dal 9,1% al 3,7% rispetto all'anno scorso, l'inflazione statunitense rimane al di sopra dell'obiettivo del 2% fissato dalla Federal Reserve. Il persistere di livelli di inflazione elevati potrebbe portare a ulteriori rialzi dei tassi di interesse che potrebbero pesare sul sentiment di mercato.
  • Dollaro forte: Il dollaro USA è forte in questo momento, il che è generalmente negativo per le azioni statunitensi, le materie prime e la maggior parte delle coppie di valute.
  • Rallentamento della Cina: finora, questo mese, l'indice Hang Seng è sceso e lo yuan cinese ha raggiunto i minimi di 16 anni rispetto al dollaro USA. Uno yuan debole rende le importazioni più costose e contribuisce alle pressioni inflazionistiche.
  • Rischio geopolitico: le tensioni e le guerre nel mondo, come quella in Ucraina, potrebbero aumentare l'incertezza e la volatilità dei mercati.
  • Prezzi del petrolio: i prezzi del petrolio sono attualmente superiori a 90 dollari al barile e, storicamente, i prezzi elevati del petrolio hanno creato problemi economici alimentando l'inflazione e aumentando i costi dei fattori produttivi per le imprese.

Quest'anno il periodo del rally di Babbo Natale inizierà venerdì 22 dicembre e durerà fino a mercoledì 3 gennaio. Dovremo aspettare per vedere se Babbo Natale passerà in città quest'anno!

Punti chiave

  • Il rally di Babbo Natale è un periodo storicamente forte per le azioni alla fine dell'anno. In genere si verifica negli ultimi cinque giorni di contrattazioni dell'anno e nei primi due dell’anno nuovo.
  • Diversi fattori possono influenzare la possibilità di un rally di Santa Claus, come l'inflazione e gli eventi geopolitici, e non è detto che si verifichi ogni anno.
  • Se si vuole negoziare in questo periodo, può essere utile fare delle ricerche, diversificare il portafoglio, concentrarsi sugli obiettivi a lungo termine della propria strategia di investimento e tenersi aggiornati sulle tendenze di mercato.

Investire con DEGIRO

Vogliamo rendere gli investimenti accessibili a tutti offrendo commissioni incredibilmente basse. Per maggiori dettagli, visita la nostra pagina Commissioni.

Oltre alle basse tariffe, puoi accedere a uno dei più vasti universi di prodotti e mercati. Per una panoramica sui prodotti e Borse che offriamo, visita la nostra pagina Mercati.

Apri un conto

Le informazioni contenute in questo articolo non sono state redatte a scopo di consulenza e non intendono raccomandare alcun investimento. Si consideri che i fatti potrebbero essere cambiati rispetto alla stesura dell'articolo. Investire comporta dei rischi. È possibile perdere (in parte) i fondi investiti. Ti consigliamo di investire solo in prodotti finanziari che corrispondono alle tue conoscenze ed esperienza.

Fonti: Reuters, Motley Fool, Seeking Alpha, Corporate Finance Institute, Bloomberg, Wall Street Journal

Indietro

Inizia ad investire con 10 lezioni

Accademia degli investitori academy

Inizia ad investire oggi

Apri un conto gratuitamente invest
backtotop

Il tuo viaggio di investimento inizia qui

Apri un conto gratuitamente e unisciti a oltre 2,5 milioni di investitori sulla nostra piattaforma facile da usare.

Nota:
Investire comporta dei rischi. È possibile perdere (in parte) i fondi investiti. Ti consigliamo di investire solo in prodotti finanziari che corrispondono alle tue conoscenze ed esperienza. Questo non è un consiglio di investimento.

Investire comporta dei rischi.

icon_close

Vogliamo fare in modo che le persone diventino i migliori investitori possibili. Offrendo un universo di possibilità e scelte sulla nostra piattaforma facile da usare, eliminiamo le barriere per rendere gli investimenti accessibili a tutti: principianti o esperti. Puoi accedere a un'ampia gamma di prodotti su più di 50 Borse mondiali, per avere la libertà di investire nel modo che preferisci. Nel nostro mondo, si ottiene anche un ottimo rapporto qualità-prezzo. Per questo, senza compromettere di un millimetro la qualità, la sicurezza e la gamma dei nostri servizi di investimento, offriamo commissioni basse. Dare priorità alle tue esigenze ci ha permesso di diventare il principale broker online europeo. I nostri 2,5 milioni di clienti e gli oltre 100 premi internazionali sono la prova del nostro successo.

flatexDEGIRO Bank Dutch Branch, filiale estera di flatexDEGIRO Bank AG | Amstelplein 1, 1096HA Amsterdam | telefono: +390694801507 | e-mail: clienti@degiro.it | flatexDEGIRO Bank Dutch Branch è registrata presso la Camera di Commercio olandese con il numero 82510245. | flatexDEGIRO Bank Dutch Branch, che opera con il nome di DEGIRO, è la filiale olandese di flatexDEGIRO Bank AG. flatexDEGIRO Bank AG è sottoposta alla supervisione dell'autorità di vigilanza finanziaria tedesca (BaFin). Nei Paesi Bassi, flatexDEGIRO Bank Dutch Branch è registrata presso DNB e sottoposta alla vigilanza di AFM e DNB. | flatexDEGIRO Bank AG è una banca tedesca autorizzata, controllata dall'autorità di vigilanza finanziaria tedesca e registrata presso la Camera di Commercio tedesca con il numero HRB 105687.