Spiegazione di cosa sia un frazionamento azionario, con esempi di Tesla e Apple.

Stock split:cos’è e come funziona

Uno stock split o frazionamento azionario può essere interessante per un investitore. Ma di cosa di tratta esattamente? Puoi trarne vantaggio? In questo articolo spieghiamo questo concetto in modo più dettagliato.

Durante il boom di Internet alla fine degli anni '90, i frazionamenti azionari erano una prassi comune. I prezzi delle azioni sono aumentati così tanto in quel periodo che le società quotate in Borsa hanno diviso le loro azioni in modo che rimanessero accessibili agli investitori privati. Cisco lo faceva regolarmente. Tra il 1991 e il 2000, l'azienda produttrice di software ha effettuato non meno di nove frazionamenti azionari. Si tratta di un metodo collaudato anche per Apple, che ha effettuato più frazionamenti.

Cos'è un frazionamento azionario (stock split)?

Il termine "frazionamento azionario"dice già tutto. In questo processo, una società divide ogni azione in pezzi più piccoli a un determinato rapporto di divisione, ma il valore di tutte le azioni rimane lo stesso. È un modo per le società di aumentare la liquidità delle loro azioni. Ad esempio, se la società annuncia un frazionamento azionario 2 per 1, il numero di azioni raddoppia e il prezzo delle azioni si dimezza.

Come funziona un frazionamento azionario?

Il frazionamento azionario è un processo per cui una società divide le azioni esistenti in più azioni con l'obiettivo di aumentare la liquidità e attrarre nuovi investitori riducendo il valore unitario delle azioni in circolazione. I rapporti di frazionamento più comuni sono 2 per 1 o 3 per 1, il che significa che ogni azionista riceve rispettivamente due o tre azioni per ogni azione precedentemente detenuta.

Quando il prezzo delle azioni di una società quotata in Borsa aumenta notevolmente, di solito la società procede a un frazionamento azionario per abbassare il prezzo e renderlo più interessante per gli investitori. Ad esempio, un investitore si sentirà più a suo agio nell'acquistare 100 azioni a 10 € piuttosto che un'azione a 1.000 €. Riducendo il prezzo per azione, nuovi investitori potranno acquistare le azioni, aumentando potenzialmente il prezzo del titolo. I frazionamenti azionari possono anche aumentare la volatilità del prezzo delle azioni. Questo accade spesso anche prima dell'effettivo esercizio del frazionamento.

Esempio di frazionamento azionario

La società XYZ ha 10 milioni di azioni in circolazione che vengono scambiate a un prezzo di mercato di 100 €. La capitalizzazione di mercato è quindi di 1 miliardo di euro (10 milioni*100 euro). Supponiamo che il consiglio di amministrazione della società decida di effettuare un frazionamento azionario con un rapporto di 2 per 1. Immediatamente dopo il frazionamento, il prezzo delle azioni sarà pari a 2. Subito dopo il frazionamento, il prezzo si dimezza automaticamente a 50 € e il numero di azioni in circolazione raddoppia a 20 milioni. La capitalizzazione di mercato rimane comunque di 1 miliardo di euro. Se prima del frazionamento si possedevano 10 azioni del valore di 100 € ciascuna, dopo il frazionamento se ne possederanno 20 del valore di 50 € ciascuna. Il portafoglio di azioni XYZ è ancora di 1.000 €.

Il frazionamento più comune è 2 per 1. Tuttavia, sono possibili numerosi rapporti. Si pensi a 5:1, 7:1, 10:1, 3:2 e così via. In quest'ultimo caso, per ogni due azioni l'azionista riceve tre nuove azioni, oppure il numero di azioni in circolazione aumenta del 50%. Se prima del frazionamento si avevano 10 azioni del valore di 60 € ciascuna, dopo il frazionamento si avranno 15 azioni del valore di 40 € ciascuna. Per effettuare un frazionamento, tuttavia, il consiglio di amministrazione deve ottenere il consenso degli azionisti, che possono votare in assemblea.

Cos'è il raggruppamento di azioni (reverse stock split)?

Le società possono anche effettuare il cosiddetto "reverse stock split",chiamato anche "raggruppamento di azioni"o "frazionamento azionario inverso". Si tratta sostanzialmente dell'opposto di un frazionamento azionario. In un raggruppamento di azioni, il numero di azioni in circolazione viene ridotto e il valore nominale per azione viene aumentato dello stesso fattore. Questo non modifica la capitalizzazione di mercato di una società, né la partecipazione di ciascun investitore.

Il gruppo edile Heijmans, ad esempio, ha effettuato un raggruppamento di azioni 1:10 nel 2009. In questo processo, 10 azioni ordinarie del valore nominale di 0,03 € sono state riunite in un’unica azione ordinaria del valore nominale di 0,30 €. Come abbiamo detto, un frazionamento azionario inverso non ha alcun effetto sulla capitalizzazione di mercato di una società. Se il prezzo dell'azione è quotato a 0,03 € il giorno precedente il frazionamento, in questo caso sarà di 0,30 €. Gli azionisti con 1000 azioni Heijmans avranno 100 azioni dopo il raggruppamento. Il valore totale rimane di 30 €.

Il raggruppamento di azioni è quindi un'operazione puramente estetica, che le società effettuano a causa dell'immagine negativa di un'azione a basso prezzo o di un'azione da pochi centesimi. Tali azioni sono spesso oggetto di speculazione e possono quindi subire forti oscillazioni di prezzo.

Vantaggi e svantaggi del frazionamento azionario

Le società spesso scelgono un frazionamento azionario da una posizione di forza. Dopo tutto, un frazionamento azionario avviene generalmente dopo che il prezzo di un'azione è salito bruscamente grazie, ad esempio, di un forte aumento degli utili o della prospettiva di crescita futura. Gli investitori vedono la scissione come un segnale positivo che indica che anche le prospettive di profitto sono buone. Dopo la scissione, ci sarà più spazio per un ulteriore aumento dei prezzi. Un altro vantaggio è che la negoziabilità migliora, riducendo la differenza tra i prezzi di offerta e di vendita. L'annuncio di un frazionamento azionario ha generalmente un effetto di aumento del prezzo. Tuttavia, si tratta di un effetto temporaneo. In ultima analisi, è l'utile per azione a guidare i prezzi delle azioni nel lungo periodo.

Tuttavia, il processo di frazionamento azionario è costoso, richiede un'attenta supervisione legale e deve rispettare i requisiti normativi. Inoltre, non aggiunge alcun valore reale alla società perché, come già detto, il valore rimane invariato. Alcune Borse pubbliche, come il NASDAQ, richiedono anche che il prezzo delle azioni sia pari o superiore a 1 $. Se il prezzo delle azioni è inferiore a 1 $ per trenta giorni consecutivi, la società deve essere richiamata e ha 180 giorni di tempo per tornare in regola. Infine, un frazionamento azionario può anche attirare gli investitori "sbagliati". Infatti, alcune società scelgono deliberatamente di non procedere con l'azione per mantenere l'esclusiva delle azioni.

Frazionamenti azionari recenti

Anche oggi si assiste spesso a frazionamenti azionari. Ad esempio, colossi come Tesla, Apple, Amazon e Alphabet hanno deciso di dividere le loro azioni negli ultimi anni.

Frazionamento azionario di Tesla

Nell'agosto del 2022 Tesla ha completato un frazionamento azionario di 3 per 1. l prezzo di negoziazione prima del frazionamento era di 891,29 $ per azione, che sono diventati 297 $ dopo l'operazione.

Frazionamento azionario di Apple

Da quando la società è stata quotata in Borsa, le azioni Apple sono state frazionate 5 volte. Il più recente risale al 2020, un frazionamento 4 per 1, da circa 500 $ per azione a 125 $ dopo il frazionamento.

Frazionamento azionario di Amazon

Amazon ha annunciato un frazionamento azionario di 20-1 e un riacquisto di azioni per 10 miliardi di dollari, entrato in vigore il 3 giugno 2022. Si tratta del primo frazionamento azionario dal 1999. Al momento dell'annuncio le azioni valevano 2.785 $, con un guadagno di oltre il 4.500% dal precedente frazionamento.

Frazionamento azionario di Alphabet (Google)

Il titolo Alphabet (Google) ha subito un totale di 3 frazionamenti azionari. Il più recente è avvenuto il 18 luglio 2022 ed è stato un frazionamento di 20 per 1. Prima del frazionamento, le azioni GOOGL venivano scambiate a 2.255,34 $, dopo il frazionamento il prezzo era di 112,64 $.

Warren Buffett

Le azioni che per lungo tempo hanno registrato un forte aumento di valore rischiano di diventare inaccessibili per gli investitori privati. Ci sono azioni che hanno un prezzo di 10.000 € o più. Un esempio molto noto sono le azioni di classe A della Berkshire Hathaway, la società di investimento di Warren Buffett, attualmente quotate a 548.364 $ (501.201 €), a novembre 2023. In Europa, il produttore svizzero di cioccolato Lindt & Sprüngli si aggiudica il primato, con una quotazione di quasi 111.515 €, a novembre 2023.

Per gli investitori con un budget più limitato, queste azioni sono fuori portata. Questo è anche il motivo per cui il veicolo di investimento di Warren Buffett non è incluso in importanti indici azionari come l’S&P 500. Tuttavia, l'investitore di fama mondiale non ha mai voluto frazionare le sue azioni. Una scissione sarebbe infatti contraria alla sua rinomata strategia di investimento "buy-and-hold". Secondo Buffett, un prezzo elevato delle azioni garantisce che gli speculatori in cerca di un rapido profitto stiano alla larga.

Ciononostante, nel 1996 la Berkshire Hathaway ha introdotto le cosiddette azioni B. Queste rappresentano un quindicesimo di un'azione regolare e hanno quindi un prezzo molto più conveniente, pari a 361,12 $ (330,06 €) al momento della stesura dell’articolo. Pertanto, la società di investimento di Buffett è ancora accessibile ai piccoli investitori privati.

Punti chiave

  • Un frazionamento azionario avviene quando una società divide ogni azione in pezzi più piccoli a un determinato rapporto di frazionamento per aumentare la liquidità del titolo, ma il valore di tutte le azioni rimane invariato.
  • I rapporti di frazionamento più comuni sono 2 per 1 o 3 per 1, il che significa che ogni azionista riceve rispettivamente due o tre azioni per ogni azione precedentemente detenuta.
  • In un frazionamento azionario inverso (reverse stock split), il numero di azioni in circolazione viene ridotto e il valore nominale per azione viene aumentato dello stesso fattore.

Investire con DEGIRO

Vogliamo rendere l'investimento accessibile a tutti offrendo commissioni incredibilmente basse. Per maggiori dettagli, visita la nostra pagina Commissioni.

Ti aiutiamo a diversificare il rischio offrendoti accesso a uno dei più grandi universi di scambi e trading. Diluisci il rischio creando un portafoglio ben diversificato basato su investimenti di diverso tipo, area e settore. Per avere una panoramica sui prodotti e Borse che offriamo, visita la nostra pagina Mercati.

Apri un conto

Le informazioni contenute in questo articolo non sono scritte a scopo di consulenza, né intendono raccomandare alcun investimento. Si tenga presente che i fatti possono essere cambiati rispetto alla stesura originaria dell'articolo. Gli investimenti comportano dei rischi (ad es. volatilità dei prezzi, rischio di valuta o di liquidità). È possibile perdere i fondi investiti. Considera le tue conoscenze ed esperienza quando prendi decisioni di investimento. Le performance passate non sono un indicatore affidabile dei risultati futuri. I mercati sono volatili e possono subire fluttuazioni significative a causa di sviluppi economici, politici, normativi o di altro tipo.

Fonti:Investopedia, FD, Forbes, Forex.com, Apple.com, Companies Market Cap

Indietro

Inizia ad investire con 10 lezioni

Accademia degli investitori academy

Inizia ad investire oggi

Apri un conto gratuitamente invest
backtotop

Il tuo viaggio di investimento inizia qui

Apri un conto gratuitamente e unisciti a oltre 2,5 milioni di investitori sulla nostra piattaforma facile da usare.

Nota:
Investire comporta dei rischi. È possibile perdere (in parte) i fondi investiti. Ti consigliamo di investire solo in prodotti finanziari che corrispondono alle tue conoscenze ed esperienza. Questo non è un consiglio di investimento.

Investire comporta dei rischi.

icon_close

Vogliamo fare in modo che le persone diventino i migliori investitori possibili. Offrendo un universo di possibilità e scelte sulla nostra piattaforma facile da usare, eliminiamo le barriere per rendere gli investimenti accessibili a tutti: principianti o esperti. Puoi accedere a un'ampia gamma di prodotti su più di 50 Borse mondiali, per avere la libertà di investire nel modo che preferisci. Nel nostro mondo, si ottiene anche un ottimo rapporto qualità-prezzo. Per questo, senza compromettere di un millimetro la qualità, la sicurezza e la gamma dei nostri servizi di investimento, offriamo commissioni basse. Dare priorità alle tue esigenze ci ha permesso di diventare il principale broker online europeo. I nostri 2,5 milioni di clienti e gli oltre 100 premi internazionali sono la prova del nostro successo.

flatexDEGIRO Bank Dutch Branch, filiale estera di flatexDEGIRO Bank AG | Amstelplein 1, 1096HA Amsterdam | telefono: +390694801507 | e-mail: clienti@degiro.it | flatexDEGIRO Bank Dutch Branch è registrata presso la Camera di Commercio olandese con il numero 82510245. | flatexDEGIRO Bank Dutch Branch, che opera con il nome di DEGIRO, è la filiale olandese di flatexDEGIRO Bank AG. flatexDEGIRO Bank AG è sottoposta alla supervisione dell'autorità di vigilanza finanziaria tedesca (BaFin). Nei Paesi Bassi, flatexDEGIRO Bank Dutch Branch è registrata presso DNB e sottoposta alla vigilanza di AFM e DNB. | flatexDEGIRO Bank AG è una banca tedesca autorizzata, controllata dall'autorità di vigilanza finanziaria tedesca e registrata presso la Camera di Commercio tedesca con il numero HRB 105687.